Calcio Quotidiano

Spazio Dilettanti: lo Sportime vince il derby e tallona il Venosa. Pagelle e classifica

Share on Tumblr
Add to Flipboard Magazine.

I ragazzi allenati da mister Tondo si impongono contro l’Acerenza con il risultato di 2 a 0 ottenendo la quarta vittoria in campionato ed il secondo posto in classifica.

Sportime ForenzaPartita ad alta tensione con entrambe le squadre a freno a mano tirato, ne viene fuori una prima frazione di gioco non bellissima e avara di emozioni ma ricca di agonismo. I padroni di casa provano a tenere palla e recuperare metri ma è il Forenza ad avere le occasioni più pericolose con Mastrandrea al 20’ che si vede negare il gol da una gran parata del portiere acheruntino e al 30’ è Iasi Antonio a colpire la traversa con un pallonetto da fuori area. Per l’Acerenza qualche tiro da lontano perchè nulla concede la difesa forenzese abile a giocare quasi all’altezza della linea di metà campo, mettendo spesso in off-side gli attaccanti della città cattedrale.

Il secondo tempo registra da subito uno Sportime più determinato che inizia a recuperare spazi ed imprime un buon ritmo alla gara arrivando a spezzare l’equilibrio al 64’: da una rimessa laterale sull’out sinistro prende palla il lungo Iasi Emanuele che beffa l’estremo locale con una palombella millimetrica. Nonostante il vantaggio la partita non cambia con l’Acerenza Calcio che non riesce a trovare i varchi giusti, al 77’ si leva un gran vento all’Acerenza Stadium ma è il vento della vittoria forenzese perché da calcio d’angolo, battuto dal solito Emanuele Iasi, la palla va direttamente in rete per lo 0 a 2 grazie alla complicità della brezza e per il conseguente errore di valutazione del portiere.

Si risvegliano i giocatori dell’Acerenza che credono nella rimonta, i locali si lanciano tutti in attacco provando ripetizioni da ogni parte del campo ma il portiere forenzese Maurizio DiNoia para tutto. Il Forenza prova a colpire in contropiede ma all’ 88’ un brivido scuote i numerosi tifosi forenzesi: un tiro del centravanti locale destinato all’incrocio dei pali viene sventato da DiNoia che vola sotto il sette negando il gol e chiudendo praticamente il derby con ancora, nel recupero finale, un altro tiro neutralizzato. La rivalsa acheruntina si ferma qui con lo Sportime sotto la curva che festeggia la vittoria e conquista 3 punti importanti per la classifica.

LE PAGELLE DI: IL_BELLO_DI_FORENZA

DINOIA MAURIZIO: nel finale sale in “cattedra-le” e chiude la saracinesca con parate da fuoriclasse. 7 Mister ELASTICO

BRIENZA MARCELLO: più impegnato oggi in fase difensiva, non si fa mai superare. 7 OSSO DURO

BRIENZA MICHELANGELO: impiegato da terzino sinistro e costretto in marcatura quasi tutto il primo tempo con pochi errori, si spegne nel secondo tempo. 6 SOLE CALANTE

BRIOLA GERARDO: sbattono tutti contro di lui, nel finale salva sulla linea una palla vagante. 6,5 GRANDI MIGLIORAMENTI

IASI FRANCESCO: anticipa, recupera, porta i compagni sempre fuori dai guai. 6,5 SALVEZZA

PETRUZZI ROBERTO: grande sacrificio e corsa per lui, nel primo tempo ha anche due buone occasioni da rete ma spara fuori in malo modo. 6 PINPANTE

CANTONE LORIS: poco presente nel primo tempo, si risveglia nel secondo con bei dribbling. 6 ORDINARIO

MASTRANDREA STEFANO: sempre il più forte di testa, sfiora la rete con una girata splendida. 6+ INSTANCABILE

LENOCI ROCCO: ha una caviglia non in ottime condizioni ma nessuno se ne accorge perché corre il triplo di tutti e ci mette cattiveria e tanta quantità. 7 SICUREZZA

IASI ANTONIO: sfortunato nel primo tempo perché con un bel tiro prende la traversa poi continua a recuperare palle e far salire la squadra. 6 OPERAIO

IASI EMANUELE: è lui il match winner e per la doppietta merita un buon voto e un plauso. 7 LETALE

Mister Tondo: richiama spesso le fasce laterali e i centrocampisti, aspettando l’impostazione iniziale dei padroni di casa, per poi recuperare palla e colpire. 6,5 VECCHIA VOLPE

Dalla Panchina

GIUGNO ROCCO: buoni recuperi e tanta velocità. 6 VOGLIA DI FARE

ZOTTA FEDERICO: appena entrato viene colpito da una gomitata gratuita, lui comunque resta in piedi e da il suo apporto. 6 INCASSATORE

DiCARLO ROBERTO: entra come un panzer in campo su ogni palla e avversario, per poco non fa il terzo gol. 6 VOLENTEROSO

Altri Risultati:

Garnet Red Bella-Oraziana Venosa 0-2

Montemilone-Castelgrande 3-1

Real San Chirico Nuovo-Milan Club Ruoti 3-2

Classifica: Oraziana Venosa 16 (6), Sportime Forenza 12 (6), Bella 12 (7), San Chirico 10 (6), San Fele 10 (6), Ruoti 9 (7), Montemilone 7 (6), Acerenza 6 (6), Castelgrande 0 (6). Fra parentesi le gare disputate.

Comments

comments

You must be logged in to post a comment Login