Il centrocampista della Fiorentina Vecino è ormai prossimo a vestire la maglia dell’Inter. Il giocatore verrà pagato 24 milioni di euro alla società viola in due rate, Vecino dovrebbe percepire circa tre milioni di euro a stagione ed è atteso a Milano per le visite mediche nella giornata di Lunedì. Per Dalbert si è raggiunto un accordo col Nizza sulla base di 20 milioni di euro più eventuali bonus. Per Keita si attende di sapere il futuro di Perisic, anche se sul giocatore è forte la concorrenza della Juventus, su Kalinic esiste da tempo un accordo con il Milan anche se la società rossonera non ha ancora concluso l’affare. Per Jovetic

close

Il centrocampista della Fiorentina Vecino è ormai prossimo a vestire la maglia dell’Inter. Il giocatore verrà pagato 24 milioni di euro alla società viola in due rate, Vecino dovrebbe percepire circa tre milioni di euro a stagione ed è atteso a Milano per le visite mediche nella giornata di Lunedì. Per Dalbert si è raggiunto un accordo col Nizza sulla base di 20 milioni di euro più eventuali bonus. Per Keita si attende di sapere il futuro di Perisic, anche se sul giocatore è forte la concorrenza della Juventus, su Kalinic esiste da tempo un accordo con il Milan anche se la società rossonera non ha ancora concluso l’affare. Per Jovetic

Read more

Posted in Serie A

Dopo l’inaspettata scelta di Antonio Cassano, la società del Verona ha deciso di rimborsare tutti i tifosi che hanno acquistato la maglia col nome del giocatore. La società clivense ha informato i propri tifosi attraverso il proprio ufficio marketing e secondo quanto riportato anche da Sky Sport i tifosi che abbiano già acquistato la maglia del calciatore barese verranno rimborsati dietro richiestra fatta pervenire entro il 30 agosto. Per la società un bel gesto di vicinanza verso i propri tifosi dopo l’inattesa scelta del giocatore di ritirarsi dal calcio. La decisione presa da Cassano poteva in qualche modo creare un problema d’immagine alla società veronese che attraverso questo gesto è in

close

Dopo l’inaspettata scelta di Antonio Cassano, la società del Verona ha deciso di rimborsare tutti i tifosi che hanno acquistato la maglia col nome del giocatore. La società clivense ha informato i propri tifosi attraverso il proprio ufficio marketing e secondo quanto riportato anche da Sky Sport i tifosi che abbiano già acquistato la maglia del calciatore barese verranno rimborsati dietro richiestra fatta pervenire entro il 30 agosto. Per la società un bel gesto di vicinanza verso i propri tifosi dopo l’inattesa scelta del giocatore di ritirarsi dal calcio. La decisione presa da Cassano poteva in qualche modo creare un problema d’immagine alla società veronese che attraverso questo gesto è in

Read more

Posted in Serie A

Buffon resta ottimista nonostante la partenza di Bonucci al Milan, per il portierone la difesa della Juventus resta ancora la più forte. Sulla Gazzetta dello Sport le parole di Buffon sono rassicuranti e convincenti, forte della sua esperienza ha dichiarato che i difensori attuali della squadra bianconera sono ancora i più forti sulla piazza. Buffon ha anche avuto parole positive per il nuovo portiere Szczesny: “L’anno scorso è stato scelto come miglior portiere del campionato, può avere un grande futuro in questa squadra e spero di potergli dare una mano”. Il portiere si è espresso anche sul nuovo arrivato De Sciglio: “Mattia era in una fase delicata della sua carriera, secondo

close

Buffon resta ottimista nonostante la partenza di Bonucci al Milan, per il portierone la difesa della Juventus resta ancora la più forte. Sulla Gazzetta dello Sport le parole di Buffon sono rassicuranti e convincenti, forte della sua esperienza ha dichiarato che i difensori attuali della squadra bianconera sono ancora i più forti sulla piazza. Buffon ha anche avuto parole positive per il nuovo portiere Szczesny: “L’anno scorso è stato scelto come miglior portiere del campionato, può avere un grande futuro in questa squadra e spero di potergli dare una mano”. Il portiere si è espresso anche sul nuovo arrivato De Sciglio: “Mattia era in una fase delicata della sua carriera, secondo

Read more

Posted in Calciomercato

La serie A di quest’anno vedrà l’introduzione di un nuovo dispositivo che affiancherà gli arbitri durante le partite del campionato 2017/18, la VAR, una vera e propria moviola in campo che è stata già utilizzata dalla FIFA per alcune competizioni internazionali. Il suo impiego è stato approvato dall’IFAB (International Football Association Board) nel giugno del 2016 quando si è deciso, dopo una serie di test, di utilizzarla anche in occasione dei mondiali in Russia del 2018. In Italia il benestare al suo impiego è avvenuto lo scorso mese di giugno con la decisione di rimuovere gli arbitri di porta. Ma l’utilizzo della VAR non sarà applicabile per ogni episodio di gara,

close

La serie A di quest’anno vedrà l’introduzione di un nuovo dispositivo che affiancherà gli arbitri durante le partite del campionato 2017/18, la VAR, una vera e propria moviola in campo che è stata già utilizzata dalla FIFA per alcune competizioni internazionali. Il suo impiego è stato approvato dall’IFAB (International Football Association Board) nel giugno del 2016 quando si è deciso, dopo una serie di test, di utilizzarla anche in occasione dei mondiali in Russia del 2018. In Italia il benestare al suo impiego è avvenuto lo scorso mese di giugno con la decisione di rimuovere gli arbitri di porta. Ma l’utilizzo della VAR non sarà applicabile per ogni episodio di gara,

Read more

Posted in Calciomercato

La Lazio potrebbe chiudere a breve la trattativa per Martin Caceres che dopo l’ultima esperienza in Inghilterra con il Southampton è adesso un giocatore svincolato. Mancherebbero davvero gli ultimi dettagli per la fumata bianca e già nella giornata di domani il giocatore potrebbe recarsi a Roma per le visite mediche. Per l’ex giocatore della Juventus si tratterebbe della seconda esperienza nel massimo campionato italiano, nell’ultima stagione in Premier il giocatore ha racimolato solo quattro presenze. La carriera di Caceres sembra non essere decollata per via di diversi problemi fisici ed ora si spera che la Lazio possa riportarlo nel calcio che conta.  

close

La Lazio potrebbe chiudere a breve la trattativa per Martin Caceres che dopo l’ultima esperienza in Inghilterra con il Southampton è adesso un giocatore svincolato. Mancherebbero davvero gli ultimi dettagli per la fumata bianca e già nella giornata di domani il giocatore potrebbe recarsi a Roma per le visite mediche. Per l’ex giocatore della Juventus si tratterebbe della seconda esperienza nel massimo campionato italiano, nell’ultima stagione in Premier il giocatore ha racimolato solo quattro presenze. La carriera di Caceres sembra non essere decollata per via di diversi problemi fisici ed ora si spera che la Lazio possa riportarlo nel calcio che conta.  

Read more

Posted in Calciomercato

Il calciomercato del Napoli gira intorno ad alcuni nomi, i più frequenti sono quelli di Insigne che è entrato nel mirino del Barcellona nel caso Neymar dovesse andare al Psg. Mentre il portiere Reina sembra aver trovato un’intesa dopo il colloquio con il presidente De Laurentis per restare a Napoli almeno fino alla scadenza del contratto prevista per il 2018. Per il ruolo di secondo portiere si punta a Karnezis dell’Udinese, con i friuliani che vorrebbero la cessione a titolo definitivo, mentre i partenopei spingono per il prestito con diritto di riscatto. Per quanto riguarda l’ex attaccante del Genoa Pavoletti, sembra non rientrare più nei piani di Sarri, sul giocatore c’è

close

Il calciomercato del Napoli gira intorno ad alcuni nomi, i più frequenti sono quelli di Insigne che è entrato nel mirino del Barcellona nel caso Neymar dovesse andare al Psg. Mentre il portiere Reina sembra aver trovato un’intesa dopo il colloquio con il presidente De Laurentis per restare a Napoli almeno fino alla scadenza del contratto prevista per il 2018. Per il ruolo di secondo portiere si punta a Karnezis dell’Udinese, con i friuliani che vorrebbero la cessione a titolo definitivo, mentre i partenopei spingono per il prestito con diritto di riscatto. Per quanto riguarda l’ex attaccante del Genoa Pavoletti, sembra non rientrare più nei piani di Sarri, sul giocatore c’è

Read more

Posted in Calciomercato

In un’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport” Leonardo Bonucci spiega i motivi che lo hanno portato a lasciare il club bianconero. Sicuramente, tra le ragioni c’è il rapporto non sempre idilliaco con Allegri con il quale ha avuto diverse discussioni, ma non è di certo l’unica ragione per il trasferimento al Milan. Il giocatore ha comunque affermato che qualcosa si era ormai rotto perchè non si sentiva più importante nel club. Quindi, di comune accordo con la società la decisione è stata quella di dividere le strade, ma Bonucci è già pronto per ripartire con la nuova avventura al Milan. Già durante l’esclusione di Oporto c’erano stati alcuni screzi con l’allenatore

close

In un’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport” Leonardo Bonucci spiega i motivi che lo hanno portato a lasciare il club bianconero. Sicuramente, tra le ragioni c’è il rapporto non sempre idilliaco con Allegri con il quale ha avuto diverse discussioni, ma non è di certo l’unica ragione per il trasferimento al Milan. Il giocatore ha comunque affermato che qualcosa si era ormai rotto perchè non si sentiva più importante nel club. Quindi, di comune accordo con la società la decisione è stata quella di dividere le strade, ma Bonucci è già pronto per ripartire con la nuova avventura al Milan. Già durante l’esclusione di Oporto c’erano stati alcuni screzi con l’allenatore

Read more

Posted in Calciomercato

La Juventus di Allegri pensa a definire le trattative ancora in corso, quella di Schick sembra essere ancora in stand by dopo che al calciatore ceco durante le visite mediche sarebbe stato riscontrato un presunto problema cardiaco. Per la difesa il nome nuovo è quello di Garay del Valencia, per il quale il club spagnolo chiede dieci milioni di euro. L’alternativa è Manolas della Roma, anche se il club capitolino negli ultimi tempi non sembra più intenzionato a cedere il giocatore. Per il centrocampo si pensa anche a Matic del Chelsea che è valutato dai blues circa 45 milioni di euro. Intanto la Juventus si avvicina sempre di più a De

close

La Juventus di Allegri pensa a definire le trattative ancora in corso, quella di Schick sembra essere ancora in stand by dopo che al calciatore ceco durante le visite mediche sarebbe stato riscontrato un presunto problema cardiaco. Per la difesa il nome nuovo è quello di Garay del Valencia, per il quale il club spagnolo chiede dieci milioni di euro. L’alternativa è Manolas della Roma, anche se il club capitolino negli ultimi tempi non sembra più intenzionato a cedere il giocatore. Per il centrocampo si pensa anche a Matic del Chelsea che è valutato dai blues circa 45 milioni di euro. Intanto la Juventus si avvicina sempre di più a De

Read more

Posted in Calciomercato

Dopo la cessione di Bonucci al Milan la Juventus comincia a guardarsi intorno per sostituire il difensore centrale della nazionale. Anche senza ricorrere al mercato c’è da dire che il reparto bianconero rimarrebbe comunque abbastanza folto, da contare la presenza di Daniele Rugani, di Benatia, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini come top players. Tuttavia, la Juventus avrebbe voglia di investire su giocatori sicuramente più giovani e per questo è già alla ricerca di un altro difensore. L’affare che ha portato Bonucci al Milan si è chiuso per 40 milioni di euro anche se il club rossonero ne avrebbe offerti ben dieci in meno inizialmente, ma per non farsi sfuggire il giocatore

close

Dopo la cessione di Bonucci al Milan la Juventus comincia a guardarsi intorno per sostituire il difensore centrale della nazionale. Anche senza ricorrere al mercato c’è da dire che il reparto bianconero rimarrebbe comunque abbastanza folto, da contare la presenza di Daniele Rugani, di Benatia, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini come top players. Tuttavia, la Juventus avrebbe voglia di investire su giocatori sicuramente più giovani e per questo è già alla ricerca di un altro difensore. L’affare che ha portato Bonucci al Milan si è chiuso per 40 milioni di euro anche se il club rossonero ne avrebbe offerti ben dieci in meno inizialmente, ma per non farsi sfuggire il giocatore

Read more

Posted in Champions League

Dopo tante peripezie, ritorni sperati e possibili addii il Milan può sorridere per il rinnovo in rossonero di Donnarumma. Il portiere del Milan ha prolungato il contratto fino al 2021 ed a lui si aggiunge il contratto firmato dal fratello Antonio sempre per il club milanese. Insieme ai due fratelli era presente anche il padre Alfonso e la dirigenza rossonera, con un incontro che è durato per più di tre ore. Gigi rinnova il contratto a circa sei milioni di euro a stagione mentre suo fratello reduce dall’esperienza greca con l’Asteras Tripolis percepirà circa un milione di euro. Per Donnarumma si parla di una clausola rescissoria che ammonterebbe tra i 70

close

Dopo tante peripezie, ritorni sperati e possibili addii il Milan può sorridere per il rinnovo in rossonero di Donnarumma. Il portiere del Milan ha prolungato il contratto fino al 2021 ed a lui si aggiunge il contratto firmato dal fratello Antonio sempre per il club milanese. Insieme ai due fratelli era presente anche il padre Alfonso e la dirigenza rossonera, con un incontro che è durato per più di tre ore. Gigi rinnova il contratto a circa sei milioni di euro a stagione mentre suo fratello reduce dall’esperienza greca con l’Asteras Tripolis percepirà circa un milione di euro. Per Donnarumma si parla di una clausola rescissoria che ammonterebbe tra i 70

Read more

Posted in Calciomercato