Sabato 9 dicembre il campionato di Serie A si apre con due anticipi, il primo vedrà opposte Cagliari e Sampdoria alle ore 18.00, mentre alle 20.45 occhi puntati sul derby d’Italia tra Juventus-Inter all’Allianz Stadium di Torino. Domenica 10 dicembre la giornata continua con tutte le altre partite: Chievo-Roma, Napoli-Fiorentina, Spal-Verona, Udinese-Benevento, Sassuolo-Crotone e Milan-Bologna. Lunedì 11 dicembre i posticipi tra Genoa-Atalanta e Lazio-Torino chiuderanno il programma della sedicesima giornata. Tornando al big match tra Juventus ed Inter, tra i bianconeri è probabile l’assenza di Buffon affetto da fastidi muscolari, in difesa verrà confermato Benatia al fianco di Chiellini, con Asamoah e De Sciglio esterni. A centrocampo dovrebbero agire Khedira e

close

Sabato 9 dicembre il campionato di Serie A si apre con due anticipi, il primo vedrà opposte Cagliari e Sampdoria alle ore 18.00, mentre alle 20.45 occhi puntati sul derby d’Italia tra Juventus-Inter all’Allianz Stadium di Torino. Domenica 10 dicembre la giornata continua con tutte le altre partite: Chievo-Roma, Napoli-Fiorentina, Spal-Verona, Udinese-Benevento, Sassuolo-Crotone e Milan-Bologna. Lunedì 11 dicembre i posticipi tra Genoa-Atalanta e Lazio-Torino chiuderanno il programma della sedicesima giornata. Tornando al big match tra Juventus ed Inter, tra i bianconeri è probabile l’assenza di Buffon affetto da fastidi muscolari, in difesa verrà confermato Benatia al fianco di Chiellini, con Asamoah e De Sciglio esterni. A centrocampo dovrebbero agire Khedira e

Read more

Dopo gli anticipi disputati venerdì 1 e sabato 2 dicembre, che hanno visto la Roma imporsi sulla Spal, la Juventus vincere sul campo del Napoli ed il pareggio tra Torino ed Atalanta, oggi si disputano le altre partire di Serie A di questa lunga giornata che si concluderà solo lunedì 4 dicembre con i posticipi tra Crotone-Udinese e Verona-Genoa. La sfida più interessante della domenica è Inter-Chievo, con i nerazzurri che hanno la possibilità di scalare la classifica e mettersi al primo posto. Per quanto riguarda le formazioni, in quella di Spalletti figura tra i convocati Vecino anche se l’allenatore potrebbe risparmiarlo in vista della sfida contro la Juventus. A centrocampo

close

Dopo gli anticipi disputati venerdì 1 e sabato 2 dicembre, che hanno visto la Roma imporsi sulla Spal, la Juventus vincere sul campo del Napoli ed il pareggio tra Torino ed Atalanta, oggi si disputano le altre partire di Serie A di questa lunga giornata che si concluderà solo lunedì 4 dicembre con i posticipi tra Crotone-Udinese e Verona-Genoa. La sfida più interessante della domenica è Inter-Chievo, con i nerazzurri che hanno la possibilità di scalare la classifica e mettersi al primo posto. Per quanto riguarda le formazioni, in quella di Spalletti figura tra i convocati Vecino anche se l’allenatore potrebbe risparmiarlo in vista della sfida contro la Juventus. A centrocampo

Read more

Il campionato italiano di serie A giunge alla 14a giornata di campionato, sabato 25 novembre in programma ci sono i seguenti anticipi: Bologna-Sampdoria, Chievo-Spal, Sassuolo-Verona e Cagliari-Inter. Domenica 26 novembre la giornata continua con: Genoa-Roma, Milan-Torino, Udinese-Napoli, Lazio-Fiorentina e Juventus-Crotone, per poi chiudersi lunedì 27 novembre con il posticipo tra Atalanta-Benevento. I bianconeri domenica ospiteranno il Crotone senza probabilmente la presenza di Chiellini, fermo per un problema muscolare, e Bernardeschi che non figura nella lista dei convocati per fastidi muscolari. Della partita sembra non sarà nemmeno Cuadrado, per lui un’infiammazione agli adduttori della gamba destra. Allegri dovrebbe schierare in attacco la coppia Dybala-Mandzukic e il neo acquisto Howedes in difesa. Nel

close

Il campionato italiano di serie A giunge alla 14a giornata di campionato, sabato 25 novembre in programma ci sono i seguenti anticipi: Bologna-Sampdoria, Chievo-Spal, Sassuolo-Verona e Cagliari-Inter. Domenica 26 novembre la giornata continua con: Genoa-Roma, Milan-Torino, Udinese-Napoli, Lazio-Fiorentina e Juventus-Crotone, per poi chiudersi lunedì 27 novembre con il posticipo tra Atalanta-Benevento. I bianconeri domenica ospiteranno il Crotone senza probabilmente la presenza di Chiellini, fermo per un problema muscolare, e Bernardeschi che non figura nella lista dei convocati per fastidi muscolari. Della partita sembra non sarà nemmeno Cuadrado, per lui un’infiammazione agli adduttori della gamba destra. Allegri dovrebbe schierare in attacco la coppia Dybala-Mandzukic e il neo acquisto Howedes in difesa. Nel

Read more

Dopo la deludente eliminazione degli azzurri dal mondiale, ritorna il campionato di Serie A con due anticipi che si giocheranno sabato 18 novembre: ci sarà il derby Roma-Lazio ed a seguire un altro big match, questa volta a scendere in campo sarà Napoli capolista che ospiterà il Milan. Domenica 19 novembre tutte le altre partite, in ordine di schedina: Crotone-Genoa, Benevento-Sassuolo, Sampdoria-Juventus, Spal-Fiorentina, Torino-Chievo, Udinese-Cagliari ed Inter-Atalanta. Lunedì 20 novembre la giornata si chiude con il posticipo tra Verona-Bologna. Per quanto riguarda le ultime dai campi circa le formazioni, nel derby di Roma, Di Francesco spera di recuperare dal 1′ minuto Nainggolan reduce da un leggero infortunio in nazionale. In attacco

close

Dopo la deludente eliminazione degli azzurri dal mondiale, ritorna il campionato di Serie A con due anticipi che si giocheranno sabato 18 novembre: ci sarà il derby Roma-Lazio ed a seguire un altro big match, questa volta a scendere in campo sarà Napoli capolista che ospiterà il Milan. Domenica 19 novembre tutte le altre partite, in ordine di schedina: Crotone-Genoa, Benevento-Sassuolo, Sampdoria-Juventus, Spal-Fiorentina, Torino-Chievo, Udinese-Cagliari ed Inter-Atalanta. Lunedì 20 novembre la giornata si chiude con il posticipo tra Verona-Bologna. Per quanto riguarda le ultime dai campi circa le formazioni, nel derby di Roma, Di Francesco spera di recuperare dal 1′ minuto Nainggolan reduce da un leggero infortunio in nazionale. In attacco

Read more

Il campionato di Serie A riprende dalla dodicesima giornata e si apre oggi pomeriggio con i primi anticipi, Bologna-Crotone e Genoa-Sampdoria, il derby della lanterna. La giornata si chiuderà domenica 5 novembre con tutte le altre partite: Inter-Torino, Cagliari-Verona, Chievo-Napoli, Fiorentina-Roma, Juventus-Benevento, Lazio-Udinese, Atalanta-Spal e Sassuolo-Milan. Tra le partite in programma oggi spicca sicuramente il derby di Genova con la squadra di Juric pronta a rilanciare Lapadula dall’inizio e Rigoni con Taarabt alle sue spalle. A centrocampo ci sarà il rientro di Veloso e tra i convocati rientrano anche Cofie e Palladino seppur in non perfette condizioni. Tra i blucerchiati spazio a Ramirez dietro le punte Quagliarella e Zapata, mentre a

close

Il campionato di Serie A riprende dalla dodicesima giornata e si apre oggi pomeriggio con i primi anticipi, Bologna-Crotone e Genoa-Sampdoria, il derby della lanterna. La giornata si chiuderà domenica 5 novembre con tutte le altre partite: Inter-Torino, Cagliari-Verona, Chievo-Napoli, Fiorentina-Roma, Juventus-Benevento, Lazio-Udinese, Atalanta-Spal e Sassuolo-Milan. Tra le partite in programma oggi spicca sicuramente il derby di Genova con la squadra di Juric pronta a rilanciare Lapadula dall’inizio e Rigoni con Taarabt alle sue spalle. A centrocampo ci sarà il rientro di Veloso e tra i convocati rientrano anche Cofie e Palladino seppur in non perfette condizioni. Tra i blucerchiati spazio a Ramirez dietro le punte Quagliarella e Zapata, mentre a

Read more

Dopo il turno infrasettimanale di mercoledì, riprende a pochi giorni di distanza il campionato di Serie A che si apre oggi con l’undicesima giornata. In campo sabato 28 ottobre scenderanno Milan-Juventus alle ore 18, mentre questa sera alle 20.45 la Roma ospiterà il Bologna. Domenica 29 ottobre le altre partite in programma: Benevento-Lazio, Crotone-Fiorentina, Napoli-Sassuolo, Sampdoria-Chievo, Spal-Genoa, Udinese-Atalanta e Torino-Cagliari. La giornata si chiuderà lunedì sera con il posticipo tra Verona-Inter. Per il grande anticipo di questo pomeriggio il Milan dovrà fare a meno dello squalificato Bonucci, oltre a Calabria e Bonaventura. In difesa dal primo minuto dovrebbe trovare spazio Zapata al posto di Musacchio, mentre esterni agiranno Borini e la

close

Dopo il turno infrasettimanale di mercoledì, riprende a pochi giorni di distanza il campionato di Serie A che si apre oggi con l’undicesima giornata. In campo sabato 28 ottobre scenderanno Milan-Juventus alle ore 18, mentre questa sera alle 20.45 la Roma ospiterà il Bologna. Domenica 29 ottobre le altre partite in programma: Benevento-Lazio, Crotone-Fiorentina, Napoli-Sassuolo, Sampdoria-Chievo, Spal-Genoa, Udinese-Atalanta e Torino-Cagliari. La giornata si chiuderà lunedì sera con il posticipo tra Verona-Inter. Per il grande anticipo di questo pomeriggio il Milan dovrà fare a meno dello squalificato Bonucci, oltre a Calabria e Bonaventura. In difesa dal primo minuto dovrebbe trovare spazio Zapata al posto di Musacchio, mentre esterni agiranno Borini e la

Read more

Ritorna, a breve distanza dall’ultima giornata, il campionato di Serie A che si apre oggi alle 20.45 con l’anticipo tra Inter e Sampdoria, probabilmente due delle squadre più in forma in questo momento. La giornata si conclude mercoledì con tutte le altre partite: Atalanta-Verona, Bologna-Lazio, Cagliari-Benevento, Chievo-Milan, Fiorentina-Torino, Genoa-Napoli, Juventus-Spal, Roma-Crotone e Sassuolo-Udinese. L’Inter di Spalletti questa sera dovrebbe schierarsi con Handanovic in porta, Nagatomo, Miranda, Skriniar e D’Ambrosio in difesa, a centrocampo Gagliardini, Vecino, Borja Valero, Candreva e Perisic a sostegno di Icardi. La Samp di Giampaolo risponde con Puggioni in porta, difesa formata da Sala, Silvestre, Regini e Strinic, a centrocampo Barreto, Torreira e Linetty, mentre Caprari agirà dietro

close

Ritorna, a breve distanza dall’ultima giornata, il campionato di Serie A che si apre oggi alle 20.45 con l’anticipo tra Inter e Sampdoria, probabilmente due delle squadre più in forma in questo momento. La giornata si conclude mercoledì con tutte le altre partite: Atalanta-Verona, Bologna-Lazio, Cagliari-Benevento, Chievo-Milan, Fiorentina-Torino, Genoa-Napoli, Juventus-Spal, Roma-Crotone e Sassuolo-Udinese. L’Inter di Spalletti questa sera dovrebbe schierarsi con Handanovic in porta, Nagatomo, Miranda, Skriniar e D’Ambrosio in difesa, a centrocampo Gagliardini, Vecino, Borja Valero, Candreva e Perisic a sostegno di Icardi. La Samp di Giampaolo risponde con Puggioni in porta, difesa formata da Sala, Silvestre, Regini e Strinic, a centrocampo Barreto, Torreira e Linetty, mentre Caprari agirà dietro

Read more

Il campionato di serie A giunge alla nona giornata e si apre con gli anticipi di domani 21 ottobre. A scendere in campo nella giornata di sabato sarà prima la Sampdoria che ospita il Crotone e poi il Napoli capolista che affronta l’Inter di Spalletti. Domenica 22 ottobre tutte le altre partite che completano la giornata: il derby di Verona tra Chievo e Verona, poi Atalanta-Bologna, Benevento -Fiorentina, Milan-Genoa, Spal-Sassuolo, Torino-Roma, Udinese-Juventus e Lazio-Cagliari. Ovviamente, una partita su tutte è Napoli-Inter che si giocherà sabato alle 20.45. Gli uomini di Sarri, reduci dalla sconfitta contro il Manchester City cercano subito il riscatto in campionato e si schiereranno con: Reina in porta,

close

Il campionato di serie A giunge alla nona giornata e si apre con gli anticipi di domani 21 ottobre. A scendere in campo nella giornata di sabato sarà prima la Sampdoria che ospita il Crotone e poi il Napoli capolista che affronta l’Inter di Spalletti. Domenica 22 ottobre tutte le altre partite che completano la giornata: il derby di Verona tra Chievo e Verona, poi Atalanta-Bologna, Benevento -Fiorentina, Milan-Genoa, Spal-Sassuolo, Torino-Roma, Udinese-Juventus e Lazio-Cagliari. Ovviamente, una partita su tutte è Napoli-Inter che si giocherà sabato alle 20.45. Gli uomini di Sarri, reduci dalla sconfitta contro il Manchester City cercano subito il riscatto in campionato e si schiereranno con: Reina in porta,

Read more

Ritorna la Champions subito dopo l’ottava giornata di campionato. A scendere in campo domani sarà il Napoli di Sarri che farà visita al Manchester City, capolista nel girone. I partenopei al momento sono a pari punti con lo Shakhtar Donetsk e sognano l’aggancio alla squadra inglese in caso di vittoria. Il Manchester City dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 con in porta Ederson, difesa composta da Walker, Stones, Otamendi e Delph, a centrocampo Silva, Fernandinho e De Bruyne, mentre in attacco Agüero, Gabriel Jesus e Sanè. Il Napoli risponde con Reina tra i pali, difesa a quattro con Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Hamsik, Jorginho ed Allan ed in attacco

close

Ritorna la Champions subito dopo l’ottava giornata di campionato. A scendere in campo domani sarà il Napoli di Sarri che farà visita al Manchester City, capolista nel girone. I partenopei al momento sono a pari punti con lo Shakhtar Donetsk e sognano l’aggancio alla squadra inglese in caso di vittoria. Il Manchester City dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 con in porta Ederson, difesa composta da Walker, Stones, Otamendi e Delph, a centrocampo Silva, Fernandinho e De Bruyne, mentre in attacco Agüero, Gabriel Jesus e Sanè. Il Napoli risponde con Reina tra i pali, difesa a quattro con Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Hamsik, Jorginho ed Allan ed in attacco

Read more

Riparte il campionato dopo la sosta per le partite della Nazionale valevoli per la qualificazione ai mondiali. La serie A ricomincia dall’ottava giornata che si aprirà domani con due anticipi: il big match Juventus-Lazio e il secondo interessante anticipo Roma-Napoli. La Juventus scenderà in campo domani alle ore 18 mentre la Roma giocherà alle 20.45. Il resto delle partite si disputerà come di consueto domenica 15 ottobre, con il seguente programma: Fiorentina-Udinese, anticipo delle 12.30, Bologna-Spal, Cagliari-Genoa, Crotone-Torino, Sampdoria-Atalanta, Sassuolo-Chievo, Inter-Milan ed il posticipo del lunedì sera Verona-Benevento. L’anticipo di sabato delle 18 vedrà la Juventus opposta alla Lazio. La squadra di Allegri potrebbe schierarsi con la seguente formazione: Buffon, in

close

Riparte il campionato dopo la sosta per le partite della Nazionale valevoli per la qualificazione ai mondiali. La serie A ricomincia dall’ottava giornata che si aprirà domani con due anticipi: il big match Juventus-Lazio e il secondo interessante anticipo Roma-Napoli. La Juventus scenderà in campo domani alle ore 18 mentre la Roma giocherà alle 20.45. Il resto delle partite si disputerà come di consueto domenica 15 ottobre, con il seguente programma: Fiorentina-Udinese, anticipo delle 12.30, Bologna-Spal, Cagliari-Genoa, Crotone-Torino, Sampdoria-Atalanta, Sassuolo-Chievo, Inter-Milan ed il posticipo del lunedì sera Verona-Benevento. L’anticipo di sabato delle 18 vedrà la Juventus opposta alla Lazio. La squadra di Allegri potrebbe schierarsi con la seguente formazione: Buffon, in

Read more