Calciomercato Milan, il futuro di Bacca è incerto

Bacca non segna da quattro partite, accusa il resto della squadra e non è nei migliori rapporti con Montella. Con delle premesse così, è facile pensare che le voci che circolano su una sua cessione possano essere fondate.

Era già successo in altre due occasioni all’attaccante colombiano del Milan di restare a digiuno di gol per quattro turni di fila, ma poi è tornato a segnare.

La coesistenza all’interno della squadra però sembra minata.

Carlos Bacca ritiene che i suoi compagni non lo mettano nelle condizioni migliori per fare gol, anche se in realtà, c’è chi lamenta una scarsa predisposizione del numero 9 a partecipare alla manovra.

E poi c’è il rapporto con il mister. Contro il Pescara, Montella lo sostituisce a cinque minuti dalla fine con Luiz Adriano. Ma l’ex Siviglia non gradisce e se ne lamenta. L’Aeroplanino lo reguardisce e tutto sembra finire lì, anche perché gli allenamenti di questi giorni tutto si è svolto regolarmente.

Intanto domenica prossima contro il Palermo, Bacca potrebbe partire in panchina. E poi, da qui a gennaio, chissà …

Il suo contratto scade nel 2019, ma secondo Barila, l’agente di Bacca, ci sarebbero già Paris Saint-Germain e Valencia interessate al colombiano.

local_offerevent_note

account_box admin

Lascia un commento