Calciomercato: Tevez in Cina per 38 milioni di euro l’anno

Ennesimo cambio di casacca per Tevez.

Andrea Agnelli nel 2015 aveva “regalato” l’argentino al Boca (il club di Buenos Aires pagò i 6,5 milioni in opzioni sul vivaio), perché l’Apache desiderava ardentemente terminare la sua carriera nella città dove era cresciuto, tra la gente del suo quartiere, tra i tifosi gialloblu che lo adorano.

O forse sarebbe più corretto dire lo adoravano. Perché ora gli argentini probabilmente non apprezzeranno questa fuga.

Eh già, Tevez ha fatto le valigie per vestire la maglia dello Shanghai Shenua (che lo ha pagato 11 milioni di euro), squadra allenata dall’uruguayano Gustavo Poyet e con cui ha firmato un contratto biennale da 38 milioni di euro l’anno.

E deve essere la prospettiva di diventare il giocatore più pagato al mondo ad aver fatto cambiare improvvisamente idea a Carlito sulla conclusione romantica della sua carriera. In Cina, guadagnerà 20 volte di più che in Argentina: la bellezza di 77 euro al minuto, oltre 4000 euro l’ora, 110 mila euro al giorno.

Con   cifre così, non avreste cambiato idea anche voi?

local_offerevent_note dicembre 30, 2016

account_box admin

Lascia un commento