Champions League: risultato Siviglia – Juventus 1-3. I bianconeri agli ottavi

Tre gol al Siviglia e la Juve è qualificata agli ottavi, con un turno di anticipo.

In campo mancano Higuain, Pjaka e Benatia; in attacco Sandro e Cuadrado giocano a sostegno di Mandzukic.

La partita inizia con una beffa per la squadra di Allegri. L’unica occasione concessa agli andalusi si trasforma in un tiro di Pareja (9′), cui Buffon non può opporsi: il difensore del Sevilla era a digiuno di gol dal gennaio 2015!

Dalla parte opposta Mandzukic, fino a quel momento rifornito poco e male, si mangia un facile pareggio.

E il Siviglia si difende benissimo. Fino a quando il secondo giallo per Vazquez al 36′ e un rigore (in pieno recupero di primo tempo) per fallo di Mercado che trattiene Bonucci in area, non cambiano il volto della partita.

Nella ripresa gli andalusi si chiudono ancora di più, sapendo che il pareggio li lascerebbe al primo posto. Ma inevitabilmente cedono e il sinistro di Bonucci all’84’ e un gol di Mandzukic al 94′ suggellano “una vittoria meritata”, secondo le parole di Allegri.

Ora ai bianconeri basterà battere la Dinamo Zagabria per finire primi del girone ed evitare le più forti.

local_offerevent_note

account_box admin


local_offer

Lascia un commento