Ritorna la Champions subito dopo l’ottava giornata di campionato. A scendere in campo domani sarà il Napoli di Sarri che farà visita al Manchester City, capolista nel girone. I partenopei al momento sono a pari punti con lo Shakhtar Donetsk e sognano l’aggancio alla squadra inglese in caso di vittoria. Il Manchester City dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 con in porta Ederson, difesa composta da Walker, Stones, Otamendi e Delph, a centrocampo Silva, Fernandinho e De Bruyne, mentre in attacco Agüero, Gabriel Jesus e Sanè. Il Napoli risponde con Reina tra i pali, difesa a quattro con Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Hamsik, Jorginho ed Allan ed in attacco

close

Ritorna la Champions subito dopo l’ottava giornata di campionato. A scendere in campo domani sarà il Napoli di Sarri che farà visita al Manchester City, capolista nel girone. I partenopei al momento sono a pari punti con lo Shakhtar Donetsk e sognano l’aggancio alla squadra inglese in caso di vittoria. Il Manchester City dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 con in porta Ederson, difesa composta da Walker, Stones, Otamendi e Delph, a centrocampo Silva, Fernandinho e De Bruyne, mentre in attacco Agüero, Gabriel Jesus e Sanè. Il Napoli risponde con Reina tra i pali, difesa a quattro con Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Hamsik, Jorginho ed Allan ed in attacco

Read more

Dopo la cessione di Bonucci al Milan la Juventus comincia a guardarsi intorno per sostituire il difensore centrale della nazionale. Anche senza ricorrere al mercato c’è da dire che il reparto bianconero rimarrebbe comunque abbastanza folto, da contare la presenza di Daniele Rugani, di Benatia, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini come top players. Tuttavia, la Juventus avrebbe voglia di investire su giocatori sicuramente più giovani e per questo è già alla ricerca di un altro difensore. L’affare che ha portato Bonucci al Milan si è chiuso per 40 milioni di euro anche se il club rossonero ne avrebbe offerti ben dieci in meno inizialmente, ma per non farsi sfuggire il giocatore

close

Dopo la cessione di Bonucci al Milan la Juventus comincia a guardarsi intorno per sostituire il difensore centrale della nazionale. Anche senza ricorrere al mercato c’è da dire che il reparto bianconero rimarrebbe comunque abbastanza folto, da contare la presenza di Daniele Rugani, di Benatia, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini come top players. Tuttavia, la Juventus avrebbe voglia di investire su giocatori sicuramente più giovani e per questo è già alla ricerca di un altro difensore. L’affare che ha portato Bonucci al Milan si è chiuso per 40 milioni di euro anche se il club rossonero ne avrebbe offerti ben dieci in meno inizialmente, ma per non farsi sfuggire il giocatore

Read more

Posted in Champions League

Il mercato in casa Juventus è in costante movimento, dopo la cessione di Neto al Valencia si attende adesso un vice Buffon. Intanto, Douglas Costa è arrivato a Torino e proseguono le operazioni di mercato con la Fiorentina per l’arrivo di Bernardeschi in bianconero. Tornando alle scelte che riguarderebbero il portiere sembra imminente l’arrivo dall’Arsenal di Wojciech Szczesny, il giocatore ha in passato disputato due buone stagioni in prestito alla Roma ed attualmente non figura tra i convocati di Arsene Wenger per la tournee estiva del club di Londra. Dopo la cessione dell’estremo difensore Neto al Valencia la Juventus si ritrova a dover trovare un degno sostituto di Gigi Buffon. Il

close

Il mercato in casa Juventus è in costante movimento, dopo la cessione di Neto al Valencia si attende adesso un vice Buffon. Intanto, Douglas Costa è arrivato a Torino e proseguono le operazioni di mercato con la Fiorentina per l’arrivo di Bernardeschi in bianconero. Tornando alle scelte che riguarderebbero il portiere sembra imminente l’arrivo dall’Arsenal di Wojciech Szczesny, il giocatore ha in passato disputato due buone stagioni in prestito alla Roma ed attualmente non figura tra i convocati di Arsene Wenger per la tournee estiva del club di Londra. Dopo la cessione dell’estremo difensore Neto al Valencia la Juventus si ritrova a dover trovare un degno sostituto di Gigi Buffon. Il

Read more

Posted in Champions League

La Juventus continua le trattative di mercato, in attesa dell’ufficialità per Schick dalla Sampdoria, si attendono altri movimenti in entrata. Un tema da non sottovalutare è lo spazio rimanente per i giocatori extracomunitari in entrata, dopo l’arrivo di Rodrigo Betancur dal Boca Juniors sul quale la Juventus punta molto, Beppe Marotta ha la possibilità di tesserare un altro extracomunitario se dovesse cedere un giocatore non comunitario. I nomi a circolare sono sempre gli stessi: Danilo del Real Madrid, Serge Aurier del Paris Saint Germain e soprattutto Douglas Costa del Bayern Monaco. Massimiliano Allegri è un grande estimatore del calciatore brasiliano e vorrebbe fortemente portare il giocatore in bianconero. La Juventus avrebbe

close

La Juventus continua le trattative di mercato, in attesa dell’ufficialità per Schick dalla Sampdoria, si attendono altri movimenti in entrata. Un tema da non sottovalutare è lo spazio rimanente per i giocatori extracomunitari in entrata, dopo l’arrivo di Rodrigo Betancur dal Boca Juniors sul quale la Juventus punta molto, Beppe Marotta ha la possibilità di tesserare un altro extracomunitario se dovesse cedere un giocatore non comunitario. I nomi a circolare sono sempre gli stessi: Danilo del Real Madrid, Serge Aurier del Paris Saint Germain e soprattutto Douglas Costa del Bayern Monaco. Massimiliano Allegri è un grande estimatore del calciatore brasiliano e vorrebbe fortemente portare il giocatore in bianconero. La Juventus avrebbe

Read more

Posted in Champions League

Oggi pomeriggio Neto ha incontrato la dirigenza bianconera per trattare la propria cessione. Il portiere ha ricoperto per due anni il ruolo di vice Buffon ed adesso sembrerebbe aver trovato un accordo con il Valencia. Il club spagnolo sembra aver offerto alla Juventus 6 milioni di euro per il giocatore che la Juventus ritiene troppo bassa essendo quest’ultimo valutato almeno 10 milioni di euro. Ma sul portiere brasiliano è da battere anche la concorrenza del Watford e del Napoli alla ricerca di un vice Reina, anche se Neto cercherebbe un posto da titolare. L’agente del portiere avrebbe già in programma un incontro con la dirigenza partenopea per comprendere meglio le intenzioni

close

Oggi pomeriggio Neto ha incontrato la dirigenza bianconera per trattare la propria cessione. Il portiere ha ricoperto per due anni il ruolo di vice Buffon ed adesso sembrerebbe aver trovato un accordo con il Valencia. Il club spagnolo sembra aver offerto alla Juventus 6 milioni di euro per il giocatore che la Juventus ritiene troppo bassa essendo quest’ultimo valutato almeno 10 milioni di euro. Ma sul portiere brasiliano è da battere anche la concorrenza del Watford e del Napoli alla ricerca di un vice Reina, anche se Neto cercherebbe un posto da titolare. L’agente del portiere avrebbe già in programma un incontro con la dirigenza partenopea per comprendere meglio le intenzioni

Read more

Posted in Champions League

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri non sarà di certo ricordato come l’allenatore fedele ad un unico sistema di gioco. Dopo varie sperimentazioni con i moduli 3-5-2, 4-3-1-2 e 4-3-3 è probabile stia pensando al 4-3-2-1, un modulo di gioco già proposto ma che potrebbe essere adottato con continuità se dal mercato arrivassero le giuste soluzioni. La dirigenza bianconera ha cominciato già da tempo a guardarsi attorno in modo tale da innalzare ulteriormente il tasso qualitativo dell’organico. Se ci saranno ulteriori movimenti in entrata dovranno essere mirati ed adattabili al nuovo modulo che l’allenatore toscano vorrebbe proporre. Gli obiettivi ricercati sul mercato comprendono un terzino destro, un centrocampista ed un centravanti.

close

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri non sarà di certo ricordato come l’allenatore fedele ad un unico sistema di gioco. Dopo varie sperimentazioni con i moduli 3-5-2, 4-3-1-2 e 4-3-3 è probabile stia pensando al 4-3-2-1, un modulo di gioco già proposto ma che potrebbe essere adottato con continuità se dal mercato arrivassero le giuste soluzioni. La dirigenza bianconera ha cominciato già da tempo a guardarsi attorno in modo tale da innalzare ulteriormente il tasso qualitativo dell’organico. Se ci saranno ulteriori movimenti in entrata dovranno essere mirati ed adattabili al nuovo modulo che l’allenatore toscano vorrebbe proporre. Gli obiettivi ricercati sul mercato comprendono un terzino destro, un centrocampista ed un centravanti.

Read more

Posted in Champions League

La Juventus è pronta all’assalto finale per i suoi obiettivi. Come già accaduto per Schick ex Sampdoria, si fa sul serio per Bernardeschi e Danilo. I giocatori sembra abbiano convinto per davvero la dirigenza bianconera che ha affidato il lavoro all’a.d. Beppe Marotta. Marotta sarà affiancato nella sua missione dal fedele Fabio Paratici ed i due sperano di poter arrivare presto ad una conclusione positiva. Dopo l’inaspettato addio di Dani Alves che si appresta a firmare per l’amico Bep Guardiola, il club si è mosso sulle tracce del sostituto del brasiliano che sembra essere Danilo, l’ex Porto ora in forza al Real Madrid non ha di certo passato stagioni esaltanti nella

close

La Juventus è pronta all’assalto finale per i suoi obiettivi. Come già accaduto per Schick ex Sampdoria, si fa sul serio per Bernardeschi e Danilo. I giocatori sembra abbiano convinto per davvero la dirigenza bianconera che ha affidato il lavoro all’a.d. Beppe Marotta. Marotta sarà affiancato nella sua missione dal fedele Fabio Paratici ed i due sperano di poter arrivare presto ad una conclusione positiva. Dopo l’inaspettato addio di Dani Alves che si appresta a firmare per l’amico Bep Guardiola, il club si è mosso sulle tracce del sostituto del brasiliano che sembra essere Danilo, l’ex Porto ora in forza al Real Madrid non ha di certo passato stagioni esaltanti nella

Read more

Posted in Champions League

La Juventus dice addio a Dani Alves, si tratterà probabilmente di una risoluzione consensuale del contratto che era già stata preannunciata dallo stesso giocatore qualche settimana fa dai social. La destinazione più probabile per l’esterno brasiliano sarà il Manchester City, quindi l’avventura nel club bianconero si conclude dopo solo una stagione. La prima parte del campionato di Dani Alves è stata caratterizzata da prestazioni non particolarmente esaltanti, complice anche un brutto infortunio a Genova. Mentre nella seconda parte della stagione il rendimento dell’esterno è notevolmente cresciuto quindi sostituire il giocatore non sarà un compito facile per la dirigenza bianconera. Ad attenderlo in Inghilterra ci sarà l’amico Pep Guardiola ed un contratto

close

La Juventus dice addio a Dani Alves, si tratterà probabilmente di una risoluzione consensuale del contratto che era già stata preannunciata dallo stesso giocatore qualche settimana fa dai social. La destinazione più probabile per l’esterno brasiliano sarà il Manchester City, quindi l’avventura nel club bianconero si conclude dopo solo una stagione. La prima parte del campionato di Dani Alves è stata caratterizzata da prestazioni non particolarmente esaltanti, complice anche un brutto infortunio a Genova. Mentre nella seconda parte della stagione il rendimento dell’esterno è notevolmente cresciuto quindi sostituire il giocatore non sarà un compito facile per la dirigenza bianconera. Ad attenderlo in Inghilterra ci sarà l’amico Pep Guardiola ed un contratto

Read more

Posted in Champions League

Il giocatore della Juventus che nella passata stagione ha giocato nel Losanna, adesso è richiesto dalla Dinamo Bucarest ma tra le squadre a richiederlo ci sarebbe anche l’Ascoli.

close

Il giocatore della Juventus che nella passata stagione ha giocato nel Losanna, adesso è richiesto dalla Dinamo Bucarest ma tra le squadre a richiederlo ci sarebbe anche l’Ascoli.

Read more

Posted in Champions League