Primo test positivo per il Torino nell’amichevole contro i bavaresi dell’Ingolstadt, vinta dai Granata per 1-0

E’ stata una partita dura sotto il profilo agonistico ma anche del ritmo quella giocata tra i Piemontesi del Torino guidati da Sinisa Mihajlovic e la squadra Bavarese dell’Ingolstadt. In terra d’Austria è andata in scena, dunque, la prima amichevole http://www.bestexampass.com/ADM-201.html che serve per testare la preparazione degli atleti e sgrossare le tattiche ma, realmente, questa sembrava una partita con un palio importante più che un’amichevole.

I ritmi sostenuti e la fisicità mostrata in campo sono stati notevoli. Nel complessivo, un test positivo per i Granata che sono partiti subito in modo aggressivo, colpendo la traversa al 5° minuto e andando a segno solo tre minuti dopo.

L’occasione è stata una punizione battuta da Ljajic non trattenuta dal portiere tedesco e rilanciata in cross dai Granata, del quale approfitta Belotti che la mette in rete. Sinisa nei primi minuti perde Nikola Maksimovic costretto ad uscire per un problema muscolare, sostituito da Ajeti che si rivelerà nel corso della partita, essere uno dei migliori in campo.

La tenzone prosegue con buon ritmo da entrambe le parti. Al 38°, Molinaro che fino a quel momento aveva subito duri attacchi dal suo avversario Hinterseer, entra duro su quest’ultimo ricavandone un’ammonizione e un infortunio al ginocchio che lo costringe a lasciare il terreno di gioco. Il secondo tempo vede ritmi calati rispetto al primo e al 20° minuto anche il granata Vives ha un risentimento muscolare e deve uscire. Una sfida dura, quindi per la squadra torinese in attesa della seconda amichevole contro RB Leipzig.

local_offerevent_note Agosto 3, 2016

account_box admin


local_offer

Lascia un commento