Risultato Barcellona – Real Madrid 1-1

“El clasico” numero 265 finisce con il più classico dei pareggi.

La posizione in classifica tra le due squadre (Real avanti di 6 punti) e i più recenti risultati (la squadra guidata da Zidane non perde da 32 partite, mentre il Barcellona negli ultimi sette incontri ha ottenuto 3 pareggi ed una sconfitta) davano per favoriti i madrileni. Ma come al solito i “derby” non fanno testo.

Il primo tempo è piuttosto noioso, se si eccettua al 40′ un rigore negato ai padroni di casa per un tocco con il braccio da parte di Carvajal.

I gol arrivano entrambi nel secondo tempo. Al 8′ un cross di Neymar per Suarez che la difesa madrilena ha lasciato incredibilmente solo in area, stacco di testa e palla in rete. I blaugrana non smettono di attaccare, protagonista il tridente Messi – Suarez – Neymer, cui si aggiunge, dopo sei settimane di assenza, l’inserimento di Iniesta. Messi all’83’ davanti alla porta si mangia il gol del raddoppio. I blancos lottano fino alla fine e proprio al 90′, sugli sviluppi di un corner guadagnato da CR7, Sergio Ramos arriva prima di tutti e salva Zidane dalla sconfitta.

Lascia un commento